• Dom. Mag 26th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Carrara aderisce alla Giornata mondiale della fibromialgia che si celebra il 12 maggio

DiDiari Toscani

Mag 9, 2023

L’amministrazione comunale aderisce alle iniziative di sensibilizzazione in occasione della Giornata mondiale della fibromialgia che si celebra il 12 maggio. Con due delibere la giunta ha concesso il patrocinio alle iniziative organizzate per l’occasione da  AISF,  Associazione Italiana Sindrome Fibromialgica,  e da CFU-ITALIA, Comitato fibromialgici uniti Italia. Venerdì 12 maggio saranno così illuminate di lilla, il colore simbolo della campagna, ‘La Venere’ di Aldo Buttini in largo XXV Aprile a Carrara e ‘Armonie di luci e ombre’ di Nardo Dunchi al centro della rotatoria tra viale XX Settembre e la statale Aurelia, mentre domenica 14 maggio alle 11 verrà inaugurata la panchina lilla nel ‘Parco della Rimembranza’, adiacente lo stadio dei Marmi.
Le iniziative intendono contribuire a diffondere la conoscenza delle problematiche dei malati affetti dalla sindrome fibromialgica e da sindromi correlate, svolgendo un’azione sia di interesse collettivo, sia di tutela e salvaguardia dei diritti del singolo, per garantire il miglior livello di vita possibile in termini di assistenza medica, farmacologica e socio-sanitaria.
“Come amministrazione – ha sottolineato l’assessore alla Sanità Roberta Crudeli – abbiamo accolto con convinzione le richieste di patrocinio che ci sono arrivate da due importanti associazioni come Aisf e Cfu-Italia che si battono quotidianamente non solo per sostenere chi soffre di fibromialgia, ma anche per sensibilizzare e informare riguardo una malattia che costringe all’invisibilità. Proprio al fianco di Cfu-Italia, tra l’altro, il Comune si è impegnato per promuovere l’adesione alla petizione per chiedere il riconoscimento della fibromialgia ed il suo inserimento nei lea, i livelli essenziali di assistenza. Voglio infine ricordare come la reumatologia di Carrara, situata all’interno del centro polispecialistico ‘Achille Sicari’, sia stata recentemente riconosciuta dalla Regione Toscana come centro di riferimento per la fibromialgia per tutta l’azienda sanitaria Toscana Nord-Ovest”.