• Dom. Apr 14th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Domenica Carrara incontra Genova sotto il segno di Dickens

DiDiari Toscani

Gen 19, 2023

In occasione del 179° anniversario della visita di Charles Dickens a Carrara, la filiale italiana della Dickens Fellowship organizza un pomeriggio aperto a tutta la cittadinanza, dedicato al grande scrittore inglese. In quell’occasione verrà consegnato un diploma di merito, per l’eccellente lavoro svolto e per la promozione di Charles Dickens in Italia, a Marco Cazzulo e Matteo Frulio, curatori della mostra Genova con gli occhi di Dickens, inaugurata il 9 dicembre 2022, che chiuderà i battenti il prossimo 21 gennaio. Una mostra che ha visto tra i partner principali oltre al comune di Genova, il consolato onorario del Regno Unito, l’associazione Amici della villa della duchessa di Galliera, anche la filiale carrarese della Dickens Fellowship. Nella splendida cornice del teatro della Villa a Genova Voltri, la mostra ha ripercorso attraverso il dialogo tra scrittura, dipinti e costumi dell’epoca il soggiorno genovese di Charles Dickens dal luglio 1844 al 9 giugno 1845.
Una mostra che ha riscosso un successo incredibile in termini di presenze da tutta Italia, di cui non possiamo che esserne ampiamente soddisfatti” ha spiegato Marzia Dati, presidente della Fellowship e curatrice di un pannello dedicato al legame di amicizia tra Dickens e Mazzini.

Grazie al recente accordo siglato a Palazzo Tursi su progetti condivisi in materia di cultura, shipping ed education tra il sindaco di Genova, Marco Bucci e il sindaco della City of London, Michael Mainelli, alla presenza del console generale britannico Mike Nithavrianakis, Douglas Barrow membro del British Empire, si aprono nuovi e interessanti scenari di collaborazione culturale tra la filiale della Dickens Fellowship di Carrara e la città di Genova.

La filiale carrarese sta collaborando alla realizzazione di una mini-serie per la BBC, in quattro episodi, dedicata a Dickens in Italia che toccherà anche Carrara. La mini-serie, che sarà presentata a Londra nel mese di febbraio, è a cura a dello showrunner e sceneggiatore Gian Luca Valentini, formatosi alla UCLA di Los Angeles oltre a maestri del calibro di Mario Monicelli, Dario Fo, Antonio Tabucchi, Gianfranco Miglio e Franca Rame. Gian Luca Valentini sarà presente insieme all’Associazione Amici della Villa della Duchessa di Galliera, sponsor della mostra, domenica 22 gennaio, alle ore 16, alla Dickens Fellowship di Carrara, dove illustrerà il progetto televisivo. Un’occasione importante per la città di Carrara.

Nella stessa giornata, si terrà l’apertura dell’anno dickensiano con la prolusione, a cura di Marzia Dati, sul romanzo incompiuto di Charles Dickens Il Mistero di Edwin Drood. È il romanzo proposto per l’anno 2023, in cui si celebrerà il decennale della fondazione della filiale carrarese della Dickens Fellowship (2013-2023) e che vedrà l’organizzazione di eventi culturali in collaborazione con Università italiane e straniere. Sarà bandito anche un concorso letterario a livello nazionale e uno per le scuole della provincia sulla risoluzione del mistero di Edwin Drood.