• Dom. Mar 3rd, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

A Massa una rassegna di letteratura sportiva organizzata da Asd Spartak Apuane

DiDiari Toscani

Gen 19, 2023

Una riflessione sullo sport e sulla società e sulla sempre più stretta connessione tra i due ambiti è quella all’origine della rassegna di letteratura a tema sport organizzata dalla società calcistica Asd Spartak Apuane. “Può lo sport fornire degli strumenti ulteriori per leggere la società? Può la militanza calcistica contribuire ed anzi migliorare la militanza “tout court”? È possibile un’altra maniera di fare sport e con essa immaginare una società nuova?” da questi quesiti ha preso l’avvio il desiderio degli organizzatori di dare vita a un ciclo di presentazioni di libri che partirà il 26 gennaio e terminerà il 15 aprile nella quale verranno trattati temi caldi come il fenomeno ultras, i desaparecidos, i portieri ribelli ai Paesi Baschi. La rassegna, dal titolo “Lo sport è una questione di classe” si terrà nel locale Jack Rabbit, in via Bastione 6 a Massa e sarà a ingresso libero. Si tratta di un vero e proprio percorso, quello che gli organizzatori della rassegna intendono fare, nel complicato mondo dello sport con l’intento di andare anche oltre l’aspetto sportivo stesso.

Al centro della discussione saranno le storie dei portieri ribelli che hanno segnato i primi 160 anni di calcio, oppure la leggendaria selezione basca che, nel mezzo della guerra civile spagnola, girò il mondo rappresentando Euzkadi e raccogliendo fondi per i propri concittadini; o ancora la storia di un tennista argentino strappato dai campi di terra rossa dalla ferocia della dittatura di Videla, pagando, come tanti altri connazionali, la sua militanza, e dai ribelli in porta, poi, si passerà a quelli negli stadi, per analizzare il variegato mondo delle tifoserie calcistiche.

Da sette anni, ormai, vogliamo valorizzare la funzione sociale e aggregativa del calcio – hanno detto gli organizzatore dello Spartak Apuane -. Il tifo del sabato a seguito della squadra è la cosa più conosciuta del nostro progetto, ma, per noi, anche rassegne come queste, sono parte integrante di quello che significa lo Spartak e il calcio popolare. I libri di cui parleremo nei sette appuntamenti sono adatti a tutti, soprattutto a chi, come noi, vede lo sport come uno specchio della società che rappresenta”.
I libri saranno presentati da autori e curatori, che dialogheranno con il pubblico con l’obiettivo di alzare lo sguardo dal campo da gioco, per  cambiare la prospettiva con cui ci si approccia al mondo dello sport.

Di seguito il calendario delle presentazioni:

26 gennaio ore 18.30 – “Estremi difensori” con Daniele Poma (autore) e Francesco Cerasi
9 febbraio ore 18.30 – “I ribelli degli stadi” con Pierluigi Spagnolo
23 febbraio ore 18.30 – “Donde sta Daniel Schapira” con Alessandro Mastroluca
9 marzo ore 18.30 – “Strade della teppa” con Fabio Bertoni, Andrea Caroselli e Luca Sterchele
23 marzo ore 21.30 – “Euzkadi” con Edoardo Molinelli
30 marzo ore 18.30 – “Con il pallone tra i piedi e la musica a cannone” con Nicolò Rondinelli
15 aprile ore 19 – Presentazione della rivista “Linea Mediana”

Per informazioni: Asd Spartak Apuane +39 388 36 52 093.