• Sab. Apr 20th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Massa: a Mirteto inaugurata la panchina rossa contro la violenza sulle donne

DiDiari Toscani

Gen 31, 2022

Tante persone si sono riunite nel parco dei Mirti, al Mirteto, frazione di Massa per accogliere la Panchina rossa contro la violenza sulle donne. È la prima ad essere installata sul territorio in questo 2022 dopo le dieci che sono state posizionate in vari luoghi, dai monti al mare, nel corso del 2021, promosse nell’ambito del progetto Panchina rossa – No alla violenza avviato dalle associazioni inSIeme, Eventi sul Frigido e Rete anti-violenza Massa a novembre 2020, con il patrocinio della provincia di Massa Carrara e del comune di Massa. A chiedere la panchina a Mirteto è stato l’artista Marco Alberti, sostenuto dall’associazione Croce Oro che gestisce il parco pubblico e unendosi al percorso già avviato.

Marco Alberti ha aperto l’incontro con la frase di Kofi Annan, già segretario ed alto commissario dell’Onu, per conferire solennità e sensibilità all’evento: “I diritti delle donne sono una responsabilità di tutto il genere umano: lottare contro ogni forma di violenza nei confronti delle donne è un obbligo dell’umanità”.

Dopo i vari interventi di Daniele Tarantino, presidente dell’associazione inSIeme, sponsor del progetto, la collega giornalista Angela Maria Fruzzetti in rappresentanza delle associazioni “Eventi sul Frigido” e R.A.M. Rete Antiviolenza Massa, Diana Tazzini consigliera provinciale di parità e Claudio Simonini presidente della associazione Croce Oro, don Stefano Lagomarsini, parroco della Pieve di San Vitale, ha impartito la sua benedizione. È stato ricordato come la violenza sulle donne sia un problema maschile, culturale, e di come la stragrande percentuale abbiano trovato la morte per mano del partner o ex partner. Insomma, il messaggio è inequivocabile: una panchina rossa per far riflettere ed educare al rispetto. Quindi non solo il 25 novembre che è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, non solo l’8 marzo che è la giornata internazionale della donna, ma ogni giorno, ogni data è valida per promuovere iniziative mirate a sensibilizzare e a contrastare il fenomeno della violenza contro le donne. Il parco, ben gestito, è stato arricchito da cinque piantine di mirto, simbolo di amore e vitalità, offerte da Il Melograno Fiori e Piante di Via Mattei a Marina di Massa.