• Dom. Mag 26th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Tutto pronto a Massa per le celebrazioni del 4 ottobre: San Francesco patrono della città

DiDiari Toscani

Set 30, 2023

Il 4 Ottobre Massa celebra la ricorrenza di San Francesco d’Assisi, patrono della città e d’Italia.
Nella giornata di festa gli uffici pubblici sono chiusi e la città ospita la più tradizionale delle fiere con le classiche bancarelle di specialità alimentari, dolciumi, giocattoli. 

Oltre un centinaio i banchi presenti con stalli nel centro storico all’interno del perimetro Ztl, in largo Matteotti, lungo viale Eugenio Chiesa e in piazza Felice Palma.

Alle ore 10,30 in Duomo, la santa messa officiata dal vescovo Monsignor Mario Vaccari alla presenza delle autorità locali. Come tradizione poi per la fiera di San Francesco, le associazioni di volontariato avranno uno spazio dedicato per la promozione delle loro attività così come sarà riservata un’area al mondo agricolo e animale in collaborazione con Coldiretti che allestirà la tradizionale Fattoria didattica degli animali oltre agli stand dei produttori a chilometro zero.
Novità di quest’anno, annunciata venerdì 29 settembre in conferenza stampa a palazzo civico dall’assessore alla Cultura Monica Bertoneri , la festa è dedicata alle famiglie con eventi e giochi d’intrattenimento, animazione, laboratori didattici e creativi per grandi e piccini. 

Teatro di questo San Francesco delle famiglie saranno le centralissime piazze Aranci e Mercurio.
In piazza Aranci dalle 10 alle ore 12  protagonista è  l’associazione dei Tappezzieri di Camaiore che realizzerà a mano e dal vivo, con la particolare e scenografica tecnica della segatura colorata, un tappeto di tre metri per cinque con lo stemma di Massa e un decoro con l’immagine di San Francesco che, nel pomeriggio intorno alle ore 16, sarà poi posto come omaggio alla statua del santo nell’aiuola sotto il Comune con la benedizione di sua eccellenza il vescovo. Sempre in piazza Aranci, dalle ore 9 alle 18,30 si esibiranno gli arcieri dell’associazione Spino Fiorito con dimostrazioni di tiro e la possibilità  per chi vorrà, di mettersi alla prova con arco e frecce. In più,  ad intervalli di circa un’ora,   dalle ore 11 alle ore 18 circa,  la piazza sarà animata da spettacoli di artisti di strada con trucchi di magia, giocoleria, bolle e mangiafuoco.

In piazza Mercurio dalle 15,30 alle 18, 30 saranno di scena i laboratori di falegnameria creativa per bambini dove i partecipanti potranno imparare a realizzare con le proprie mani, seguiti da animatori specializzati, piccoli oggetti da portare a casa.  La partecipazione, per un massimo di 10 bambini a gruppo,  è gratuita e su prenotazione via mail all’indirizzo: eventi@comune.massa.ms.it.
oltre all’apertura straordinaria del Rifugio antiaereo della Martana , a cura della biblioteca civica Stefano Giampaoli –  aperta con tutti i servizi attivi  dalle ore 15 alle 19  – si terrà alle ore 16 un laboratorio di lettura creativa dal titolo “Ti leggo una storia” .

Per far vivere la festa in tutti i suoi eventi e spettacoli sarà allestita davanti al Guglielmi una postazione fissa con un presentatore-conduttore che farà da guida al pubblico dei visitatori circa la strada da seguire per seguire un evento o l’altro.