• Dom. Mag 26th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Padel di altissimo livello nel torneo internazionale del Club Nautico di Marina di Carrara

DiGiovanna Bernardini

Set 11, 2023

A conclusione di una settimana dedicata al Padel internazionale, domenica 10 settembre, alle ore 21, si è tenuta la finale che ha visto la sfida fra due coppie stellate come i vincitori del torneo Martin Abud e Matias Del Moral, che hanno battuto i pur bravissimi Juan Restivo e Relis Ferreyra. I quattro campioni hanno entusiasmato il pubblico con un gioco atletico, vario, imprevedibile e caratterizzato da un livello tecnico che è valso loro a conquistare ottime posizioni nella classifica mondiale. Sugli spalti molti appassionati del Padel giunti da tutta la Toscana,  e non solo, hanno potuto assistere a uno spettacolo coinvolgente e sorprendente con una pirotecnia di colpi a costruire scenari strategici che rasentavano la magia. Passaggi impossibili, intesa perfetta fra i giocatori hanno incantato, lasciando in tutti un senso di attesa per la prossima occasione che Padel Club Nautico vorrà proporre, rispondendo alla propria vocazione di centro di promozione di questo sport. Il Padel è diventato popolare negli ultimi anni, ma in breve tempo ha conquistato sia praticanti che followers. L’iniziativa nel suo complesso ha rafforzato l’immagine del Club Nautico, ma pure di Marina di Carrara, come luogo in cui con il Padel si fa sul serio: scuola, campi impeccabili, struttura adeguata nei servizi e nella location, occasioni di agonismo internazionale.

In foto da sinistra: Giovanni Santella, Tommaso Delia, i vincitori del torneo Matias De Moral e Martin Abud, Federico Alberto, il presidente del Club Nautico Carlo Andrea Simonelli e il giudice di gara Renzo Pippi

In foto: con gli organizzatori i secondi classificati Juan Restivo e Relis Ferreyra