• Dom. Mag 26th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Fan di Harry Potter: raduno a Signa dal 26 al 31 agosto

DiSilvia Meacci

Ago 12, 2023

Siete fan di Harry, Ron e Hermione? Siete nemici di Tiger e Goyle ? Subite il fascino di Minerva McGranitt, la maga della trasfigurazione o di Madame Maxime? Avete sofferto per Silente? Vi sentite Babbani o Purosangue? Per voi si terrà a Signa, in provincia di Firenze, dal 26 al 31 agosto il raduno dei fan di Harry Potter, sei giorni in cui gli appassionati del mago più famoso del mondo avranno di che divertirsi. Organizzato dall’associazione Caput Draconis, l’evento prevede un intenso programma, con alcune attività aperte al pubblico e gratuite, come per esempio, il torneo di Quidditch ai Renai, o la cerimonia di smistamento per l’inserimento nelle quattro case: Grifondoro, Tassorosso, Corvonero e Serpeverde. Per chi invece si è iscritto, sarà come partecipare ad una vera e propria scuola di magia con materie inusuali o sconosciute: lezione di cura delle Creature Magiche, lezione degli Incantesimi, di Difesa contro le Arti Oscure, di Divinazione,  di Pozioni e di Storia della Magia. Il tutto si snoderà tra momenti riservati allo sviluppo del gioco di ruolo e altri dedicati al riepilogo giornaliero, forniti dalla Preside agli studenti e fondamentali per la  comprensione e l’immersione al gioco di ruolo. Ci saranno anche esami da sostenere: G.U.F.O e M.AG.O.

“Signa si fa Hogwarts per qualche giorno – ha dichiarato il sindaco Giampiero Fossi – una manifestazione a carattere nazionale che raccoglie ogni anno centinaia di iscrizioni, incontrando il favore di grandi e piccini. Un’iniziativa patrocinata dal comune che ospiteremo a Villa Alberti: accogliamo questo evento con entusiasmo perché conosciamo il grande successo riscosso dalle passate edizioni ma anche per dare la possibilità a cittadini e turisti di conoscere un luogo di pregio come la nostra villa. Un ringraziamento ai ragazzi di Caput Draconis e alla Pro Loco Signa che si è spesa per la realizzazione di questa bella iniziativa”

Il tema di questa edizione è “Il presagio dei venti”: un’avventura che accompagnerà i giocatori per tutta la durata dell’evento. Oltre alle lezioni, molti i momenti conviviali, il pranzo, la cena, gli Scacchi Magici e il “Club dei duellanti”, vale a dire la simulazione di un duello di incantesimi. Ai partecipanti è richiesta tanta immaginazione, capacità di prevedere le conseguenze delle malìe scagliate su un piano di gioco tridimensionale, in cui interagire. Chi si sente fine conoscitore dei sortilegi, potrà mettersi alla prova. Per tutti gli altri, comunque, sarà possibile duellare al di fuori del torneo e senza attribuzione di punti. Al termine delle sei giornate, a decretare la Casa vincitrice, sarà assegnata la “Coppa delle Case“.

La partecipazione all’evento è riservata agli associati: il tesseramento può essere fatto in loco al momento dell’iniziativa oppure online corrispondendo la quota associativa richiesta. L’età minima per la partecipazione è fissata a 16 anni: per i minorenni è richiesto il modulo di autorizzazione firmato da parte dei genitori o tutori.

Per ulteriori informazioni sulle modalità di partecipazione al raduno si rimanda al sito dell’associazione https://www.caputdraconis.it/