• Lun. Apr 15th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Istruzione, formazione, alta specializzazione: a Carrara arriva il primo corso Its in meccanotronica  per la lavorazione dei materiali lapidei

DiDiari Toscani

Mag 21, 2023

La sindaca di Carrara Serena Arrighi ha fatto il punto sul nuovo corso di alta formazione post diploma che sarà organizzato in città. “Ringraziamo anzitutto l’assessora regionale Alessandra Nardini per aver reso possibile la creazione di un istituto tecnico superiore sul nostro territorio e per il suo impegno verso il ministero per il riconoscimento di un profilo specifico per il settore lapideo. Quello dell’Its declinato anche per il lapideo è d’altronde da sempre uno dei punti focali del nostro programma e per questo da mesi abbiamo allacciato rapporti con Fondazione Prime e Baker Huges per fare partire questo corso in città –  ha sottolineato Arrighi – Carrara ritengo sia la sede naturale per un percorso di questo tipo che potrebbe rappresentare non solo uno sbocco naturale per un’altra eccellenza carrarese come la scuola del Marmo, ma anche un importante bacino di professionalità altamente qualificate per le aziende. Investire sulla formazione, sulla ricerca, ma soprattutto sui nostri ragazzi sono convinta sia la strada maestra da seguire per un rilancio del nostro territorio che non può prescindere da un settore centrale come quello del lapideo. Da qui nasce l’idea di un corso che unisca marmo e meccanotronica sviluppando tutte le grandi potenzialità che quest’ultima porta con sé. È  partendo da queste basi che è stato formalizzato un progetto che abbiamo già condiviso con tutti gli attori del territorio e, non ultima, con la Fondazione Prime tanto che è già stata individuata la possibile sede dove far partire i corsi. La speranza è di riuscire a definire gli ultimi dettagli in tempi brevi in modo di poter offrire alle nostre ragazze e ai nostri ragazzi una nuova importantissima opportunità di formazione. Sono certa che il territorio saprà fare fronte comune per portare a Carrara da subito alcuni corsi Its in meccanotronica che in futuro potranno poi essere declinati per la lavorazione dei materiali lapidei”.