• Ven. Giu 21st, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

 Jean Gaudaire-Thor torna a Palazzo Binelli

DiDiari Toscani

Apr 15, 2023

A seguito della collaborazione tra Carrara e l’artista francese Jean Gaudaire-Thor, la Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara, dopo aver ospitato lo scorso anno una sua grande mostra personale dedicata alla figura di Napoleone, all’interno delle celebrazioni del bicentenario della morte, è stata lieta di accogliere nuovamente l’artista in occasione della presentazione al pubblico del suo ultimo mosaico realizzato nella nostra città. Martedì 11 aprile alle ore 18, nelle sale espositive del piano terra di Palazzo Binelli, è stata infatti esposta l’opera “Écureuil” nata da un suo progetto di mosaico realizzato in collaborazione con l’artista Enzo Tinarelli, docente dell’Accademia di Belle Arti di Carrara. Una serata che ha contribuito a sugellare il lungo rapporto di Jean Gaudaire-Thor con la città, i suoi marmi, l’arte musiva e la Fondazione stessa. Rapporto iniziato nel 2002 con un progetto che ha visto il sostegno da parte dell’Ente di un corso professionale di mosaico artistico lapideo, tenuto dal professor Enzo Tinarelli in collaborazione con l’artista stesso, che ha fornito alcuni bozzetti specifici per la realizzazione di mosaici da parte degli studenti. Uno di questi intitolato Lo Scialbo è stato donato alla Fondazione che ha provveduto ad installarlo nel giardino di Palazzo Binelli, rendendolo fruibile ai visitatori.

La nuova opera di Jean Gaudaire-Thor resterà nella sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Carrara fino a martedì 18 aprile 2023 e sarà visitabile dalle ore 15.30 alle ore 17.30 (domenica esclusa).

La Fondazione accoglie con entusiasmo la possibilità di esporre per tempi brevi opere create a Carrara in procinto di partire per le loro sedi definitive.