• Mar. Giu 28th, 2022

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Carrara: accademia Albericiana e Dickens Fellowship insieme per un fine settimana di eventi

DiDiari Toscani

Dic 4, 2021

L’incontro dei soci ed amici dell’Accademia Albericiana si terrà sabato 4 dicembre, alle ore 16, nel Duomo di Carrara e vedrà la partecipazione della Dickens Fellowship. Le due associazioni carraresi da tempo portano avanti una proficua e interessante sinergia con reciproche collaborazioni nell’organizzazione di importanti eventi culturali. Nel corso dell’evento, presentato da Marzia Dati, presidente della Dickens Fellowship, ci sarà la lettura delle poesie della poetessa Valentina Lodi raccolte in un opuscolo che verrà distribuito a tutti i partecipanti. Alle 17 inizierà la passeggiata natalizia in cittàa cura di Davide Lambruschi che terminerà alle ore 18 nei locali della Dickens Fellowship in piazza Alberica dove Marzia Dati presenterà alcuni passi dal Vangelo raccontato da Charles Dickens ai bambini “The Life of Our Lord” scritto nel 1849 e scoperto solo dopo la sua morte nel 1870, è stato pubblicato per la prima volta in lingua italiana nel 1997.

Sempre alla Dickens, in piazza Alberica 2/A, ma domenica 5 dicembre Marzia Dati parlerà della scrittrice contemporanea statunitense Donna Tartt, insieme a Malvina Celli, socia della Dickens Fellowship. La Tartt è nota per The Goldfinch (il cardellino), opera con cui ha vinto il Premio Pulitzer nel 2014. The Secret History (Dio di Illusioni) è il suo romanzo d’esordio, pubblicato nel 1992. Donna Tartt trae spesso ispirazione dalla narrativa inglese vittoriana e non, in particolare da Charles Dickens e si può annoverare all’interno del movimento Neo-romantico e con la categoria letteraria del dark academic novel.

Malvina Celli è laureata in lingue e letterature straniere e ha conseguito una laurea magistrale in lingue e letterature moderne e euroamericane, con indirizzo critico letterario su inglese e tedesco, all’università degli studi di Pisa. Il suo ambito di specializzazione è la letteratura inglese contemporanea ma si occupa anche di letteratura dei germanofoni e nell’anno 2014-2015 ha studiato lingue moderne, lingue antiche e comparatistica classica all’università di Lipsia (Universität Leipzig).