• Sab. Set 30th, 2023

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Madonnine e Bloody Mary

DiMarco Germelli

Lug 4, 2023

A volte si commettono degli sbagli sanguinosi. Sanguinosi, o “Bloody“, per dirlo all’inglese. Non perchè voglia cavalcare la consuetudine odierna, secondo cui, se in ogni intervento che fai, non ci infili almeno dieci parole in inglese, il medesimo intervento risulta fiacco. Dico “Bloody” perchè mi ricorda il cocktail Bloody Mary….e dico “Mary” perchè, non più tardi dell’altro ieri, mi fermavo per la prima volta a considerare quanto sia bella la Madonnina in marmo, che potete trovare in una nicchia posta a metà circa di Via Ulivi, a Carrara. Non è certo l’unica Madonnina carrarina, ma le altre cercatevele da soli con certosina pazienza. Voglio approfondire proprio questa perchè, oltre alla sua bellezza estetica, essa riporta sulla base la data del 1838. Fu proprio in quell’anno, infatti, che due farmacisti inglesi, John Wheeley Lea e William Perrins, nel tentativo di riprodurre una salsa indiana, realizzarono un intruglio di cipolle britanniche, aglio francese, acciughe sotto sale spagnole, scalogno olandese ed erbe aromatiche.

I due misero la mistura in una botticella, ma il risultato fu disastroso e la botticella fu dimenticata in cantina. Dopo 3 anni, essi ripresero dalla cantina il barile con quella salsa e si accorsero che era deliziosa. Era nata la salsa Worchester.

Sostanzialmente, Lea e Perrins avevano fatto quel che ho fatto io con la Madonnina di Via Ulivi: giaceva dimenticata lì da 185 anni e, quando finalmente mi sono degnato di considerarla, mi sono accorto di quanto fosse bella. Meglio tardi che mai, ma, comunque, una svista sanguinosa (o “Bloody”) riguardo a Maria (o “Mary”). E, visto che la suddetta Salsa Worchester è, guarda caso, uno degli ingredienti principali del cocktail Bloody Mary, io, quasi quasi, me lo preparo, e faccio un brindisi di espiazione, chiedendo perdono alla Madonnina per ogni volta in cui avevo la bellezza e l’ottimo a portata di occhio e di mano, ma, colpevolmente, non li ho considerati😅.

Fatelo anche Voi:

-4,5 cl di vodka

-9 cl di succo di pomodoro

-1,5 cl di succo di limone

-2/3 gocce di salsa Worchester

-1 pizzico di sale al sedano e di pepe nero

-Tabasco

E giù di shaker!🍹