• Gio. Mag 30th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Ciack, si gira! A Firenze Cristiana Capotondi interpreta Margherita Hack

DiSilvia Meacci

Mar 29, 2023

C’è massimo riserbo sul nuovo film, alle cui riprese, fiorentini e turisti, hanno avuto modo di assistere in città, già da qualche giorno. Sarà una pellicola dedicata all’astrofisica fiorentina Margherita Hack,  interpretata dall’attrice Cristiana Capotondi. Differenti i punti della città coinvolti dall’arrivo della troupe, delle comparse, dei tecnici: piazzale Galileo, il piazzale degli Uffizi, piazza del Pesce, i lungarni, piazza di Santa Croce ed infine, nei prossimi giorni, la zona di San Miniato a Monte. L’atmosfera è ben ricreata grazie ai costumi, ai dettagli delle acconciature, alle auto d’epoca e alle camicie nere dei membri del partito fascista.

“Si era tutti nazionalisti, si andava alle adunate, si faceva sport, ci si divertiva un mondo”, raccontava la Hack, “sono stata fascista fino al 1938, fino all’entrata in vigore delle leggi razziali”.  La Hack, nata nel 1922, si diplomò nel 1940, l’anno in cui, eccezionalmente, non ci fu esame di maturità per lo scoppio della guerra e si laureò in fisica nel 1945. Il 29 giugno prossimo corrono dieci anni dalla sua morte e il film rappresenta un ulteriore omaggio alla scienziata e ai suoi raggiungimenti.

Sul set attrezzature cinematografiche, dolly, carrelli, binari, tutto disposto per scene da girare e rigirare. Le truccatrici curano gli ultimi dettagli, in un angolo Cristiana Capotondi riceve una giacca da un’assistente, mentre si confronta con Giulio Base, il celebre regista, attore e produttore, molto concentrato dietro la macchina da presa, nonostante la folla di curiosi attratti dal fascino del ciack.

foto di Silvia Meacci