• Gio. Lug 18th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Festa di Halloween nel centro storico di Carrara: il primo evento organizzato dalla Consulta delle politiche giovanili

DiDiari Toscani

Ott 22, 2023

Quale modo migliore, per presentarsi, di una festa che coinvolga bambini e giovani e che animi tutto il centro cittadino? Quale festa meglio di Halloween avrebbe potuto essere l’occasione giusta? La Consulta delle politiche giovanili, appena insediata, con il suo presidente Lorenzo Borghini, ha deciso di offrire alla città una bellissima festa di Halloween, che riempirà il centro di Carrara di eventi dalle 15,30 fino alla mezzanotte di martedì 31 ottobre. Halloween, del resto, è proprio cosa loro, cioè delle generazioni dai trent’anni in giù, all’incirca il tempo in cui la festa  anglo-americana di origine celtica, che non ha alcun legame storico e di tradizione con la cultura italiana, è  stata importata e fatta propria prima dalla scuola e poi dalla società italiana. Halloween 2023 a Carrara sarà dunque la grande festa organizzata dalla Consulta Giovani in collaborazione con i commercianti del centro storico, con gli studenti del liceo artistico di Carrara “Artemisia Gentileschi”e la scuola di ballo ‘2h Project’. Tanti gli eventi in programma tra cui spettacoli itineranti, truccabimbi,  una sfilata di cantastorie, un contest  di band giovanili e ancora una grande festa in maschera a ritmo di musica per un evento che animerà tutta la città unendo simbolicamente piazza Gramsci, piazza delle Erbe, piazza Alberica, piazza Mazzini, via Roma e via Loris Giorgi.

“L’obbiettivo della consulta è aiutare a dare nuova vita al centro città. Speriamo che questo evento possa servire proprio a questo – ha dichiarato il presidente della consulta delle Politiche giovanili Lorenzo Borghini – I presupposti ci sono tutti e  con l’aiuto dei giovani e di tutta la cittadinanza potremo vivere una giornata ricca di attività e divertimento anche nel nostro centro storico”.

“Sono particolarmente contento di questo evento e  della sua trasversalità che copre le fasce d’età più piccole il pomeriggio per poi concentrarsi su quelle dei ragazzi più grandi la sera con contest musicali – ha aggiunto il cittadino incaricato per le Politiche giovanili Davide Diamanti -La consulta, nonostante si sia insediata da poco, ha già cominciato a lavorare davvero bene e questo evento ne è la dimostrazione. Ottima anche la sinergia con i commercianti, se i giovani e le migliori energie del territorio si uniscono possono dare vita a progetti davvero interessanti. Ringrazio infine l’amministrazione che come sempre non ha fatto mancare il suo supporto”.