• Mer. Lug 17th, 2024

Diari Toscani

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Massa da vivere, territori da scoprire: si accende l’estate massese

DiDiari Toscani

Lug 6, 2023

“Massa da vivere, territori da scoprire” è lo slogan scelto dall’amministrazione comunale per il lancio della programmazione estiva 2023, organizzata insieme a Fondazione Toscana Spettacolo, ai CCN  di Massa, Marina e Ronchi e alla biblioteca civica. In programma tanti spettacoli dal vivo tutti gratuiti allestiti in diversi luoghi del territorio comunale, compreso il castello Malaspina. Oltre alle centralissime piazza Aranci e Mercurio, saranno coinvolte  Villa Cuturi e Pontile, ma  anche nei borghi montani, Partaccia e  Ronchi. Concerti di musica pop e sinfonica, eventi d’intrattenimento, animazione per bambini, presentazione di libri, letture ad alta voce. La rassegna estiva del comune di Massa è stata presentata alla presenza di  Patriza Coletta direttrice Fondazione Toscana Spettacolo, dell’assessore alla Cultura Monica Bertoneri, del sindaco Francesco Persiani, dell’assessore al Turismo e Grandi eventi Giorgia Garau e della la fiduciaria Fts a Massa, Cinzia Bertilorenzi.

Nel programma c’è la Notte Bianca, in occasione della quale sarà inaugurata in Biblioteca la mostra fotografica “Massa com’era”, una mostra che documenta l’evoluzione urbanistica e paesaggistica avvenuta in città nel corso del Novecento Sarà inaugurata venerdì 7 luglio alle 21,30 in Biblioteca, nell’ambito delle iniziative promosse dal comune di Massa per la Notte bianca, la mostra fotografica dal titolo “Massa com’era”. L’esposizione fotografica, allestita dalla Biblioteca, visibile dal 7 al 31 luglio, ha l’intento di mostrare, attraverso le immagini, il cambiamento avvenuto  a Massa nel corso del secolo scorso. Le foto esposte coprono un arco temporale che va dai primi del ‘900 sino alla metà degli anni ’90. Insieme agli edifici più rappresentativi, colti nel momento della costruzione, oppure nella loro piena attività, o addirittura nel momento dell’inaugurazione, come le colonie marine, sono presenti foto che ritraggono scene di vita quotidiana: il momento del lavoro e il tempo libero. Oltre al piacere dello sguardo, del ricordo che le foto di un tempo suscitano in chi le osserva,  le foto vogliono essere uno stimolo per una riflessione sull’evoluzione urbanistica e paesaggistica avvenuta in città. L’archivio fotografico della Biblioteca è costituito da circa 2000 pezzi tra fotografie e cartoline di vario formato raccolto in appositi contenitori. Il periodo più documentato è quello degli anni ’20 e ’30 del secolo scorso.

La Notte Bianca – A tempo di musica: musica, intrattenimento, giocoleria, animazione per bambini, negozi aperti e tanto divertimento.  Gli eventi saranno in Piazza Aranci – Sonikid in concerto + Dj set , Piazza Palma – Animazione, spettacolo musicale per bambini , Centro città  – Giocoleria, mangia fuoco, Piazza Teatro –  Esibizioni scuole di danza, Piazza Mercurio, Piazza Duomo, Piazza Garibaldi, Via Cavour, Via Cairoli – Dj set, Atrio del Comune – Magnolia Band, Piazza Martana – The Sofia’s band, Piazza Puccini – Dj set, Piazza Bertagnini – Dj set, Via del Mercato – Leila band, Largo Matteotti – Pompieropoli ,Teatro dei Servi – Concerto di beneficenza Stefano Barotti e Painter Loser Band – Un   mondo di solidarietà

E ancora Palcoscenici Stellati che si aprirà venerdì 14 luglio (replica sabato 15 luglio):  dalla piazza del Teatro Guglielmi parte alle 21, 30 il CANTAGIRO PER LA CITTÀ, a cura di Pem  Habitat Teatrali. Tre eclettiche attrici accompagneranno il pubblico in un percorso pedonale a tappe  per il centro storico della città. Canti, balli e gags comiche arricchiranno un originale tour intriso di  storia, proverbi e leggende metropolitane. Il percorso toccherà i luoghi di maggior interesse turistico  e culturale, lasciando spazio anche a quelli meno noti, carichi però di curiosità e aneddoti in grado  di raccontare l’anima della città, per una riscoperta delle sue tradizioni. Una straordinaria esperienza  per turisti curiosi che vogliono godersi le bellezze della città in modo originale, con un pizzico di follia  e di divertimento, portandosi a casa un souvenir di emozioni. 

Il CANTAGIRO, questa volta IN VILLA, torna domenica 16 luglio a Villa Cuturi a Marina di Massa.

Un altro appuntamento dedicatoal pubblico delle famiglie: sabato 15 luglio (ore 21:30) a Villa Cuturi è il momento del teatro con GUNTERIA SOUP di Gunter Rieber. Spettacolo clownesco, dove par lano le gag, il mimo, il clown, il giocoliere, l’illusionista, persino l’equilibrista. Nelle sue mani tanti oggetti quotidiani prendono vita. Non sarà facile districarsi tra utensili da cucina, sedie improbabili e accadimenti assurdi: tutto diventa parte di uno stralunato paese delle meraviglie, la Gunteria.

Domenica 16 luglio (ore 21:30) sul palco di piazza Aranci THE BLACK BLUES BROTHERS SU PER SHOW. Cinque acrobati accompagnati dal ritmo e dall’energia dell’Africa e da uno stile tutto americano, per uno show dinamico, musicale e comico. Sulle inconfondibili note dei Blues Brothers, ogni oggetto di scena diventa uno strumento per acrobazie mozzafiato inserite in una serie incal zante di gag esilaranti, buffi striptease, spassose sfide di ballo. Lo spettacolo è scritto e diretto da Alexander Sunny e prodotto da Mosaico Errante.

Venerdì 21 luglio in piazza Ronchi (Marina di Massa) è il momento di GIOCA L’OMBRA. Indovina  la fiaba. Teatrini interattivi e laboratorio per bambini (produzione Teatrombria). Un allestimento com posto da cinque scatole/teatrini che contengono accenni visivi a fiabe tratte dal repertorio classico. Lo spettatore, sbirciando dal buco di una serratura e azionando sia interruttori diluce che delicate e semplici animazioni, viene stimolato ad indovinare la fiaba contenuta nel teatrino e, contemporanea mente, ad esplorare il mondo del teatro d’ ombre.

Sabato 22 luglio a Villa Cuturi va in scena IL DRAGO DALLE SETTE TESTE (età consigliata: 4 – 10 anni) di Enrico Spinelli, per la regia di Giulio Casati (produzione Pupi di Stac). Una movimentata storia d’avventure, ancora una volta attinta alla fonte delle antiche fiabe popolari toscane. Nella rete del giovane pescatore Gianni finisce un pesce magico che in cambio della salvezza gli dona una conchiglia, una spada arrugginita e un compagno fedele, il cane Carlino. Assieme ai fratelli, il ragazzo affronta avventure e terribili pericoli, ma nei momenti decisivi gli vengono in aiuto la propria audacia e gli strani oggetti regalati dal pesciolino. Gianni arriva così a liberare il Reame dal terribile Drago, ma quando la vittoria e la mano della principessa sono ormai conquistate, dietro l’angolo si presenta l’ultima, inattesa, difficoltà.

Domenica 23 luglio a Villa Cuturi un altro appuntamento dedicato ai più piccoli: LE ORECCHIE DI  ZIO CONIGLIO. Una favola venezuelana, spettacolo di burattini a guanto, di e con Miguel Ro sario (produzione Pupi di Stac). Tutti i personaggi sono animali del tropico e i loro habitat sono le Ande e la calda pianura venezuelana con gli immensi fiumi abitati da anaconde e caimani. Il testo è arricchito da simpatiche canzoni originali che rendono lo spettacolo vivace e divertente. La storia e il burattinaio sono venezuelani, così come tutta l’atmosfera che prende corpo nello spettacolo.

Sabato 22 e domenica 23 luglio a Massa centro e lunedì 24 luglio a Marina centro, WALKABOUT PROMENADE di Sonia Antinori, per la regia di Ruggero Franceschini. Un progetto  performativo che nasce dalla fusione dei diari di viaggio di Sonia Antinori in Burkina Faso, Messico, Cuba e Australia con le ricerche della fotografa Lucia Baldini e del compositore musicista Arlo Bigazzi. Una passeggiata per un massimo di 18 persone (dotate di cuffie wi-fi), condotta da una guida performer che accompagna i partecipanti.

Venerdì 28 e sabato 29 luglio, nel foyer del Teatro Guglielmi arriva BAGATTELLE, di e con Giacomo Lilliù, con le musiche di Diego Federico Porfiri (spettacolo per un massimo di 8 spetta tori). Giacomo Lilliù ha scelto di esplorare le infinite potenzialità del Bagatto, la carta degli Arcani Maggiori dei Tarocchi. Bagattelle prende ispirazione da questa carta ambivalente: gli spettatori, du rante lo spettacolo, si incontrano a un tavolo pieno di strumenti utili a realizzare giochidi prestigio. Dalla relazione fra spettatore e attore nasce un’azione non ripetibile.

Domenica 30 luglio a Villa Cuturi e venerdì 4 agosto in piazza Aranci, La Princi porta in scena  GIOCHIAMO CON LE BOLLE.

Appuntamento con la musica venerdì 4 agosto a Villa Cuturi. QUESTI POSTI DAVANTI AL MARE.  Musiche di Fossati, De Andrè, Lucio Dalla, Ruggeri, Battiato è il concerto prodotto da Ensemble  Simphony Orchestra, che vede protagonisti Pietro Sinigaglia (voce e corno francese) Gloria  Clemente (pianoforte), Davide L’Abbate (chitarra), Matteo Rovinalti (violino) e Davide Sinigaglia  (percussioni). Questi posti davanti al mare, dal titolo della canzone del 1988 di Ivano Fossati, cantata  con Fabrizio De André e Francesco De Gregori, è un progetto che propone alcuni dei brani più belli e profondi dedicati dai cantautori italiani al mare e agli uomini che lo vivono. Domenica 6 agosto a Villa Cuturi la NOAH DANCE COMPANY presenta Sorrisi amari.Il nuovo  spettacolo della compagnia, in chiave street dance, è un modo di avvicinare lo spettatore a quel lato  della danza che molte volte rimane nascosto dall’immagine di dura dedizione e serietà per questa  arte.

Lunedì 7 agosto in piazza Aranci è il momento di ABBADREAM. The ultimate tribute show. ABBAdream è uno show “non virtuale” tra i più acclamati in Europa e un’occasione per riascoltare gli intramontabili successi degli ABBA, oltre qualche nuova proposta. Lo spettacolo ripropone lo stile inconfondibile degli abiti, le coreografie e i brani che hanno consacrato il gruppo svedese nell’Olimpo della disco music: canzoni eseguite interamente dal vivo, costumi e luci che ricreano le indimentica bili atmosfere degli anni ‘70.

Venerdì 11 agosto a Villa Cuturi va in scena DRINKALOT. Letteratura e musica dal vivo compongono un’ode al vino e ai suoi territori, con Carla Manzon. Una raccolta di pagine letterarie dedicate al nettare rosso e alle ostesse, in un progetto che idealmente unisce i territori italiani accomunati dal fascino e dalla seduzione del vino. Una celebrazione del nettare di Bacco: inni all’amore, all’amicizia, alla vita.

Sabato 12 agosto a villa Cuturi arriva LA STORIA DI PREZZEMOLINA di Laura Poli (tecnica utilizzata: burattini; età consigliata: 4 -10 anni). I temi tipici della letteratura infantile si intrecciano come in un gioco collettivo del quale i piccoli spettatori sono una componente fondamentale: l’onestà e la tenacia della famiglia di poveri boscaioli, i bambini rapiti dalla strega per farle da servi, la lotta di potere fra i malvagi, l’amicizia e la solidarietà tra i deboli e gli oppressi.

Venerdì 18 e sabato 19 agosto, al Castello Malaspina arriva WILLIAM SHAKESPEARE’S HALF TIME JOB. Lettura performativa dei tarocchi ispirata all’immaginario di Shakespeare, di e con Marco Di Costanzo. William Shakespeare’s half time job è un’immersione nell’opera dell’autore inglese attraverso una forma scenica fedele ai testi e allo stesso tempo irriconoscibile. La parola di Shakespeare è svincolata dalle trame e dai personaggi per privilegiarne l’aspetto filosofico, immaginifico, etico-morale: il punto di vista dell’autore è impiegato in una lettura dei tarocchi per un  singolo spettatore, veicolata con un linguaggio apparentemente ‘spontaneo’, estemporaneo, ma in realtà nutrito di frasi, immagini e aneddoti tratti dai suoi testi.

Sabato 19 agosto l’Orchestra Giovanile Toscana porta a Villa Cuturi la propria RETROSPETTIVA SU GABER E JANNACCI. Sul palco Igor Santini (cantante), Andrea Milano (arrangiatore e pianista), Matteo Diddi (batteria) ed un ensemble di 4 archi.

IL TEATRO PRÊT-À-PORTER NEI BORGHI MASSESI

MANGIAFUOCO E GIOCOLERIE

a cura di Massimo Minucci Pugno di fuoco

martedì 18 luglio – Casette, Il predatore del tempo (giocoleria e luci led)

martedì 25 luglio – San Carlo, La leggenda delle sette sfere (giocoleria con le sfere) mercoledì 26 luglio – Pariana, Pariana fire show (Mangiafuoco)

martedì 1° agosto – Bergiola, Fantasie in valigia (show di giocoleria e Magia) martedì 8 agosto – Forno, Il giullare della luna (giocoleria sfere e magia equilibrismi) giovedì 10 agosto – Romagnano, L’ultimo dominatore del fuoco (spettacolo di fuoco da festival) martedì 22 agosto – Canevara, Fire show (Mangiafuoco)

mercoledì 23 agosto – Antona L’ultimo dominatore del fuoco (spettacolo di fuoco da festival)

ANIMAZIONI STELLATE a cura di Puzzle animazione Due spettacoli, Galà del Musical e Frozen, il regno di ghiaccio & Truccabimbi: canzoni Disney e personaggi dei cartoni animati in grado di coinvolgere e far divertire grandi e piccoli. venerdì 28 luglio Marina di Massa – Villa Cuturi

sabato 29 luglio Marina di Massa – Piazza Ronchi

domenica 13 agosto Massa – Piazza Aranci venerdì 18 agosto Marina di Massa – Villa Cuturi

A SPASSO COL DELITTO produzione Giocamistero

La Passeggiata con delitto si svolge in un itinerario a tappe, all’interno del quale, oltre a ricevere brevi cenni storici e folkloristici, assisterete alle scene chiave di un vero e proprio giallo! Sarà compito dei partecipati cercare di risolvere un mistero con l’aiuto di indizi disseminati sul percorso tramite QR code scansionabili.

sabato 15 luglio – Marina di Massa – Piazza Ronchi

sabato 22 luglio – Massa – Castello Malaspina

venerdì 18 agosto – Marina di Massa – Villa Cuturi

TUTTI GLI APPUNTAMENTI SONO AD INGRESSO LIBERO FINO AD ESAURIMENTO DEI  POSTI DISPONIBILI

INIZIO SPETTACOLI ORE 21:30

Biglietteria e prenotazioni

Tutti gli eventi sono gratuiti.

Gli spettacoli A SPASSO COL DELITTO, BAGATTELLE, WALKABOUT e WILLIAM  SHAKESPEARE’S HALF TIME JOB dovranno essere prenotati compilando il modulo online su  palcoscenicistellati.comune.massa.ms.it, scrivendo all’indirizzo eventi@comune.massa.ms.it o  telefonando al numero 349 5549536 nel seguente orario 9-12.30 / 15.30 – 18.30.

Info

tel. 0585 490576 – 0585 490213

eventi@comune.massa.ms.it