• Gio. Feb 2nd, 2023

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Dove trovare gli animali fantastici? A Carrara!

DiMarco Germelli

Gen 24, 2023

Nel marzo 2001 usciva il libro “Gli animali fantastici: dove trovarli”, della stessa autrice della fortunatissima saga di Harry Potter, J. K. Rowling. Nel 2017 venne poi inaugurato il ciclo cinematografico di pellicole tratte da quel libro. Al di là dei contenuti letterari e filmici, il titolo dell’opera è, di per sé, una sfida. Sfida che potete intraprendere anche per le strade di Carrara, qualora lo vogliate. I suddetti “Animali Fantastici”, infatti, abbondano nelle facciate, nelle architravi, negli archivolti, nei balconi e nei portoni dei palazzi della nostra città. E, magari, i più non ci hanno mai prestato attenzione. Invece, se percorrete le vie del centro storico della città del marmo ed aguzzate la vista, non vi sarà difficile imbattervi in una pletora di satiri, draghi, orchi, demoni, cani mostruosi ed altre creature dell’immaginario. Nelle foto che ho allegato, ci sono soltanto alcuni esempi, tutti immortalati presso edifici carrarini. Ma ce ne sono molti, molti altri. E se il libro della Rowling vi diceva “dove trovarli”, io preferisco lasciare che ve li troviate da soli, ricordando sempre che la parola “Mostro”, che per noi è diventata un insulto, in realtà significherebbe letteralmente “portento”, “prodigio”, “meraviglia”. Quindi vale la pena cercarli e trovarli, credete a me.

Foto di Vinicia Tesconi