• Dom. Gen 16th, 2022

Giornale di cultura, viaggi, enogastronomia e società

Massa: qualifica regionale per 40 allievi dell’istituto Barsanti-Einaudi

DiDiari Toscani

Nov 13, 2021

Sono 40 le qualifiche regionali conseguite dagli studenti dell’istituto d’istruzione superiore E. Barsanti–L. Einaudi di Massa giovedì 28 e venerdì 29 ottobre. Sono gli studenti del percorso sartoria, del meccatronico e dell’elettrico dei quali: nove ragazzi hanno ottenuto la qualifica di addetti alla preparazione, installazione, manutenzione e controllo degli impianti elettrici; 15 sono diventati tecnici meccatronici delle autoriparazioni e 16, infine, addetti alla realizzazione, rifinitura e stiratura di capi di abbigliamento.

Le qualifiche sono giunte al termine di un percorso triennale, che ha dovuto fare i conti anche con la pandemia, con lezioni previste nel curriculo di studi dell’istituto Barsanti e dell’istituto Einaudi, e che ha incluso anche stage in azienda. La vantaggiosa opportunità del conseguimento di una qualifica regionale a costo zero rientra nell’offerta formativa proposta dall’istituto che dà agli studenti la possibilità di conseguire un primo titolo di studio, riconosciuto dalla regione Toscana già al termine del terzo anno. Si tratta di un vantaggio importante, che non richiede grossi investimenti aggiuntivi da parte degli enti preposti, in quanto è la stessa istituzione scolastica che fornisce la formazione richiesta per superare l’esame. L’istituto, grazie alle convenzioni attive con soggetti economici del territorio, indirizza i ragazzi e le ragazze verso gli stage aziendali, nei quali acquisiscono quelle competenze comunicativo-relazionali necessarie ad inserirsi in un contesto lavorativo ed inoltre perfezionano le prime competenze professionali, che hanno appreso nei laboratori e nelle officine di scuola. Molti sono i vantaggi garantiti dalla qualifica a cominciare dall’autostima generata per aver superato un esame con una commissione in parte esterna, alla possibilità di fermarsi, in quanto il diploma di qualifica è riconosciuto a livello europeo e richiesto dagli imprenditori locali, fino anche al rinnovato desiderio di concludere, invece, il percorso scolastico quinquennale, come fa la quasi totalità degli studenti. La preside dell’istituto Barsanti-Einaudi, professoressa Addolorata Langella, ha voluto esprimere la sua soddisfazione per il risultato conseguito dagli studenti e ha fatto loro i complimenti e gli auguri per il loro percorso.